Condividi su:
Stampa articolo

Prestiti per dipendenti privati, come funzionano e chi può richiederli: tutto ciò che devi sapere

16/05/2022

Sei un dipendente privato e hai bisogno di un prestito ma non sai come procedere? Ecco una guida completa che ti mostrerà tutto ciò che devi sapere sui prestiti per dipendenti privati.

Come funzionano i prestiti per dipendenti privati e da chi possono essere

I prestiti per dipendenti privati sono finanziamenti non finalizzati che ti consentono di ottenere una liquidità da utilizzare per qualsiasi tipo di spesa che intendi affrontare. I prestiti possono essere richiesti da lavoratori privati purché abbiano:

·        Età superiore ai 18 anni;

·        Documentazione che attesti il reddito (modello Unico, busta paga).

·        In caso di necessità, sarà anche possibile presentare un garante a supporto per avere la sicurezza di ottenere la liquidità.

Inoltre i dipendenti privati possono decidere di affiancare al prestito una polizza assicurativa che li tuteli in caso di imprevisti come ad esempio perdita del lavoro, inabilità, malattia grave, decesso.

I prestiti per dipendenti privati, vengono erogati più comunemente attraverso la formula della cessione del quinto dello stipendio. In questo modo i lavoratori dipendenti di aziende private con contratto a tempo indeterminato possono ottenere in tempi rapidi una liquidità fino a 75.000 € attraverso le modalità tipiche della cessione del quinto.

Generalmente le rate del prestito concesso ai dipendenti privati, vengono trattenute direttamente dalla busta paga del richiedente e pagate dal datore di lavoro, cui spettano gli oneri del versamento delle rate. L’importo della trattenuta non può, in nessun caso, superare la soglia di un quinto dello stipendio del dipendente, ovvero non può andare oltre il 20% del netto in busta paga.

Quali sono i vantaggi

I prestiti per dipendenti privati garantiscono diversi vantaggi tra cui:

·        Liquidità per affrontare qualsiasi tipo di spesa;

·        Rata leggera concordata con un consulente personale;

·        Possibilità di affiancare polizza assicurativa;

·        Richiedere il prestito anche con altri finanziamenti in corso;

·        Presentare un garante a supporto.

 

Se hai bisogno di ulteriori informazioni su come ottenere un prestito per dipendenti privati, prenota un appuntamento con il nostro consulente finanziario Ferri Marco, che ti guiderà passo dopo passo.